Opportunita’ sulla gestione interna dei rifiuti e sostenibilita’ ambientale e saving sull’economia di costo dei processi

La gestione dei rifiuti è stata vista sempre come una problematica amministrativa e nulla più: documentazioni, burocrazia e particolari attenzioni per un qualcosa che non genera nessun tipo di profitto all’azienda ma che invece causa dispendio di ore di lavoro al personale interno. In relazione a questo, c’è anche da considerare un regime di tassazione che non premia i più virtuosi ed è relazionato a fattori per lo più invariabili legati allo spazio e alla tipologia di attività. Oggi importanti sviluppi sulla gestione dei rifiuti e ancor più in generale, sul consumo delle risorse, conferiscono alle imprese notevoli opportunità di crescita economica e culturale in grado di generare nuove economie e di differenziare la qualità del prodotto a fronte di un consumatore sempre più attento al rispetto dell’ambiente.
Una duplice opportunità dunque si prospetta nel futuro imminente delle imprese: la prima interna, riguardante la valorizzazione dei rifiuti prodotti attraverso nuovi canali legati alle iniziative imprenditoriali sulla circular Economy, la seconda esterna, di qualifica del prodotto e del ciclo produttivo in termini di sostenibilità ambientale.
Sostenibilità ambientale che numerose ricerche di mercato indicano come veicolo per: conquistare nuovi mercati, vendere a prezzi più alti, rispondere al crescente interesse dei consumatori per prodotti e servizi sostenibili. Sostenibilità che va misurata in modo trasparente, credibile e riconosciuto, e i quali risultati vanno comunicati attraverso attente campagne marketing.
Nell’ottica di queste opportunità SIDA si propone di affiancare gli uffici interni delle aziende al fine di ottimizzare i flussi di “scarti” in uscita garantendo un servizio sempre più efficiente, burocraticamente corretto, e soprattutto remunerativo; non solo, i professionisti SIDA saranno anche in grado di analizzare attraverso metodologie certificate i processi produttivi ed analizzarli nonché migliorarli, in funzione di nuovi parametri ambientali che per il successo delle imprese dovranno necessariamente essere sempre più affiancati a quelli patrimoniali, finanziari ed economici.

Servizio analisi gestione interna rifiuti

• analisi del valore dei prodotti e processi per l’individuazione costo dello scarto;
• monitoraggio qualità e quantità rifiuti prodotti;
• analisi documentale prodotta per smaltimento
• valorizzazione “scarti” attraverso indirizzamento impianti specifici di trattamento o attività interne permesse dalla legge
• formazione personale interno su   normative gestione rifiuti ed economia circolare

Servizio analisi sostenibilitá ambientale

• Calcolo della Carbon Footprint e della Water Footprint, indicatori scientifici rigorosi e condivisi in ambito internazionale che hanno lo scopo di aumentare la credibilità, l’etica e l’efficienza di un sistema produttivo
• Elaborazione campagne di green marketing mirate alla promozione dei risultati ottenuti al fine di aumentare la percezione dell’azienda in termini di qualità gestione rifiuti ed economia circolare
• assistenza al reperimento di agevolazioni per la ricerca e progettazione di miglioramento volta all’economia circolare

CONTATTACI